Homepage > Notizia

PickMyBook, l'app per vendere e comprare libri usati

Un sistema semplice che fa risparmiare economicamente sull'acquisto dei libri e allo stesso tempo permette di ottenere vantaggi in termini ambientali.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 09/09/2014

D'ora in poi cercare un libro usato sarà più semplice. È in arrivo infatti la prima piattaforma pensata per comprare e vendere libri usati. Si chiamaPickMyBook (www.pickmybook.com) e permette di mettere in vendita i libri, senza limiti su anno di pubblicazione, numero di volumi e genere (narrativa, scolastici, etc).
Da ottobre saranno disponibili anche le app per Android e iOS.
PickMyBook permette quindi di facilitare la ricerca di un libro usato, mettendo in contatto diretto domanda e offerta.Il sistema funziona in modo semplice. 
La ricerca su www.pickmybook.com avviene in base adistanzaprezzofeedback del venditore. A quest'ultimo viene richiesto di scattare una foto a tre pagine scelte in modo casuale: in questo modo il potenziale acquirente può valutare già on line lo stato del libro (sottolineato, piegato, bagnato).
Il sistema non prevede spedizioni (e conseguenti ritardi o problemi nella consegna). Lo scambio avviene infatti a mano. Chi acquista contatta direttamente tramite chat chi vende per mettersi d'accordo sulla data e sul luogo per ricevere e pagare il libro.
Il progetto è la dimostrazione che l'innovazione tecnologica non è appannaggio esclusivo di programmatori specializzati: la mente del progetto è infatti una giovane studentessa 18enneArianna Cortese.
È lei l'ideatrice di PickMyBook: “Ho vissuto in prima persona l'esigenza di reperire i libri di testo cercando di contenere al massimo la spesa. Da questa esperienza è partita l'idea che ha portato alla creazione di PickMyBook. Un sistema semplice che fa risparmiare economicamente sull'acquisto dei libri e allo stesso tempo permette di ottenere vantaggi anche in termini ambientali. Acquistare un libro usato vuol dire infatti anche risparmiare sull'utilizzo di carta”.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: