Homepage > Notizia

Samsung presenta App Academy per sviluppatori di app

Samsung, in collaborazione con il Politecnico di Milano, ha presentato il progetto di formazione professionale "Samsung App Academy", per formare sviluppatori di app.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 19/09/2014

Samsung, in collaborazione con il MIP, business school del Politecnico di Milano, ha presentato il progetto di formazione professionale "Samsung App Academy", nato con lo scopo di fornire le competenze richieste oggi dal mondo del lavoro nel settore in forte espansione dell’App Economy.
Nello specifico, Samsung App Academy consiste in un corso che mira a colmare l’esigenza di mercato di figure professionali specializzate nello sviluppo di applicazioni che si basano su Android, favorendo la creazione di nuove opportunità lavorative in linea con i trend più attuali del mercato.
Secondo i dati dell’Osservatorio Mobile & App Economy del Politecnico di Milano, l’ecosistema di mercati legati a dispositivi, App e reti mobili in Italia ha raggiunto nel 2013 il valore di 25,4 miliardi di Euro, pari all’1,6% del PIL. Cifre importanti, che possono solo crescere nell'immediato futuro - la stia è di 40 miliardi di euro (pari al 2,5% del PIL) entro il 2016.
Il progetto prevede la partecipazione degli interessati al corso gratuito “Sviluppo App per non sviluppatori” che si terrà presso il MIP Politecnico di Milano all’interno della nuova Aula Samsung: si tratta di uno spazio multimediale attrezzato con lavagna elettronica, tablet, PC e i dispositivi di tecnologia indossabile by Samsung. Il corso sarà gratuito e aperto a un massimo di 30 studenti. In particolare è rivolto ai neolaureati e ai professionisti che non hanno un lavoro e che desiderano trasformare passione e attitudine per il mondo delle App in una professione. 
La domanda di iscrizione può essere presentata fino al 2 ottobre scaricando la scheda di candidatura disponibile a questo indirizzo  e inviandola a sviluppoappsamsung@mip.polimi.it.
I candidati saranno valutati sulla base di curriculum vitae, competenze ed esito di colloqui motivazionali individuali. Il corso partirà il 13 ottobre e si articolerà su 18 giornate e 7 sessioni di laboratorio, con un programma formativo che prevede due macro-moduli: “Basi di programmazione”, per l’apprendimento delle principali nozioni di sviluppo software, e “Sviluppo Android”, per l’acquisizione di competenze specifiche sullo sviluppo di App su piattaforma Android.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: