Homepage > Notizia

Tim SmartPAY, la nuova carta prepagata per Smartphone e SIM NFC

TIM SmartPAY è una nuova carta di pagamento prepagata dotata di elevati standard di sicurezza, realizzata da Intesa Sanpaolo in collaborazione con Visa.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 04/11/2014

Il suo nome è TIM SmartPAY ed è una nuova carta di pagamento prepagata dotata di elevati standard di sicurezza, realizzata da Intesa Sanpaolo in collaborazione con Visa.
Nello specifico, la carta consente a tutti i Clienti TIM di utilizzare il proprio Smartphone e SIM NFC in tutti negozi dotati di POS abilitati ai pagamenti contactless e acquistare in tutta sicurezza su Internet. TIM SmartPAY può essere richiesta direttamente online sul sito di TIM per il proprio Smartphone NFC e chi attiva i pagamenti NFC, ogni 50 Euro di spesa riceverà un bonus di 1 Euro di traffico telefonico. La versione virtuale della carta, senza supporto fisico, può essere richiesta direttamente dallo Smartphone NFC e, scegliendo anche la versione fisica, la carta arriverà a casa senza costi.
TIM SmartPAY è dedicata ai possessori di una SIM TIM NFC, anche non clienti delle Banche del Gruppo Intesa Sanpaolo che desiderano effettuare pagamenti in mobilità. La sottoscrizione di TIM SmartPAY è riservata ai maggiorenni, intestatari di un conto corrente e ogni cliente può richiedere una sola carta.
Per poter effettuare i pagamenti in mobilità, occorre possedere oltre alla Carta anche una SIM TIM della tipologia NFC e uno dei seguenti modelli di smartphone che supportano la tecnologia NFC: Samsung Galaxy S II, Samsung Galaxy S III, Samsung Galaxy S III 4G, Samsung Galaxy S III Mini, Samsung Galaxy Mini 2, Samsung Galaxy S Advance, Samsung Galaxy Note II, Samsung Galaxy S4, Samsung Galaxy S4 Active, LG L5 II, Sony Xperia SP, Sony Xperia T, Sony Xperia Z.
L’importo massimo caricato sulla Carta non può superare i 999 Euro. L’importo complessivamente caricabile sulla Carta nell’arco di un anno civile, inoltre, è pari a 2.500 Euro.
Ogni tentativo di caricamento superiore a tale limite non verrà eseguito. La Carta può essere caricata presso uno sportello automatico abilitato di una delle Banche del Gruppo Intesa Sanpaolo o con bonifico disposto tramite procedura SEPA Credit Transfer (SCT).
Per importo pari o inferiore ai 25 Euro il pagamento viene effettuato con il solo avvicinamento del cellulare NFC al POS, mentre per importo superiore ai 25 Euro, il pagamento viene convalidato mediante la digitazione sul telefono cellulare del codice segreto personalizzato e successivo riavvicinamento del cellulare al POS.
E' possibile attivare il Servizio Informativo SMS che prevede l’invio di un messaggio SMS ogni volta che sia richiesta l’effettuazione di un’operazione di importo superiore a quello indicato nella domanda. Il costo dei messaggi ricevuti è addebitato direttamente dal gestore telefonico secondo le proprie tariffe. I gestori telefonici abilitati al servizio sono i seguenti: CoopVoce, Nòverca, PosteMobile, TIM, Vodafone, Wind, 3.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: