Homepage > Notizia

Western Union accetta Apple Pay come opzione di pagamento

I clienti negli Stati Uniti possono già utilizzare il nuovo servizio offerto da Western Union.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 28/01/2015

Western Union offrirà da oggi il servizio Apple Pay di Apple, la nuova tecnologia per effettuare pagamenti tramite mobile. 
Grazie al nuovo servizio lanciato nel flagship store di Western Union a New York – a cui faranno seguito altre location Western Union – i clienti potranno ora utilizzare i loro iPhone 6 per effettuare un’operazione di Money Transfer Western Union o per pagare le bollette.
Per utilizzare questo servizio i clienti devono registrare la loro carta di debito sul device e assicurarsi che la loro banca sia partner del servizio Apple Pay. Potranno così effettuare un pagamento semplicemente avvicinando il loro telefono al lettore contactless e tenendo il dito su Touch ID, il sistema Apple di lettura di impronte digitali.
I numeri della carta di debito del cliente non vengono trasmessi durante il pagamento né vengono condivisi con l’Agente Western Union.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: