Homepage > Notizia

Apple infrange un altro record, ora vale oltre 700 miliardi di dollari

Le azioni sono aumentate dell'1,9%, raggiungendo il valore di circa 122,02 dollari l’una, portando così il valore di mercato di Apple a 710 miliardi di dollari.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 11/02/2015

Apple è diventata la prima azienda nella storia americana a raggiungere e superare un valore di mercato di oltre 700 miliardi di dollari, quasi quanto il pil dell’Olanda e sopra quello del Belgio.
Al termine della giornata di contrattazioni a Wall Street, infatti, il valore della casa di Cupertino è salito precisamente a 710.70 miliardi di dollari, spinto dalla notizia l’alleanza con First Solar, azienda nel settore dell’ energia rinnovabile, e che prevede un impianto per la produzione di energia solare a Monterey, in California dal costo di 850 milioni di dollari. 
Il numero uno di Apple, Tim Cook, ha definito l'accordo "il più grande e coraggioso progetto di sempre".
Ma ad influire sulla quotazione record di Apple ci sono anche i recenti dati sui profitti record e sui dati di vendita degli iPhone. Apple ha infatti registrato nel trimestre ottobre-dicembre un utile netto di 18 miliardi di dollari su un fatturato di 74,6 miliardi in scia ad una crescita delle vendite dell’iPhone del 46%. E sicuramente anche l’imminente arrivo dell’Apple Watch ad aprile ha fatto entusiasmare gli investitori.
Adesso il valore di Apple è quasi il doppio rispetto a quello delle altre tre più grandi società al mondo: Exxon Mobile (385 miliardi di dollari), Berkshire Hathaway ((370 miliardi) e Microsoft (349 miliardi).



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: