Homepage > Notizia

Banca Popolare di Milano lancia due nuove app di Webank

In arrivo la nuova app per smartphone e la prima app di trading evoluto per Android.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 13/02/2015

La Banca Popolare di Milano ha lanciato due nuove App gratuite di Webank: App banking per smartphone e T3 per Android. 
La prima, ancora più social, intuitiva e completa della precedente, nasce dalla collaborazione di Webank con i propri clienti e si differenzia sia per la veste grafica completamente rinnovata sia per la presenza di alcune funzioni innovative che migliorano la navigabilità e interazione.
Le funzionalità di utilizzo più frequenti sono accessibili direttamente all’avvio dell’applicazione, esclusivamente sul dispositivo certificato dal cliente, in un’area di pre-login. Alcune sono state sviluppate sfruttando appieno le potenzialità dei device: è possibile, ad esempio, visualizzare il saldo con il semplice “shake”, associare ai movimenti di conto emozioni e ricordi utilizzando immagini o fotografie e geolocalizzare il dispositivo attraverso la visualizzazione sull’home page dell’immagine della provincia in cui ci si trova. 
Inoltre, con l’introduzione del Prelievo Cardless, una novità per l’Italia, il cliente ha la possibilità di prelevare contanti presso tutti gli sportelli automatici della Banca senza l’utilizzo della carta. 
L’offerta si completa con T3, la prima piattaforma di trading evoluto sviluppata per il mondo Android e ottimizzata per tablet di varie dimensioni che si affianca a quella già disponibile per tablet iOS.
La nuova App, con informativa real-time push, si rivolge sia agli heavy trader che vogliono affiancare agli strumenti professionali già messi a disposizione da Webank uno strumento per fare trading in mobilità, sia all’investitore che utilizza esclusivamente dispositivi mobile.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: