Homepage > Notizia

Expo 2015: Uber annuncia la partnership con il padiglione Usa

Benedetta Arese Lucini, Country Manager per Uber Italia: "Uber promuove un modello rivoluzionario di mobilità in più di 50 paesi".

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 31/03/2015

Uber è stato scelto come partner ufficiale per il trasporto persone per il padiglione USA all’EXPO 2015. Il tema del Padiglione è “American Food 2.0: Uniti per nutrire il pianeta”, promuoverà il confronto e valorizzerà l’innovazione in vari campi, tra cui la sicurezza alimentare, la sostenibilità e la mobilità, con la vision rivolta al futuro del pianeta.
Doug Hickey, Commissario Generale del padiglione USA a EXPO Milano 2015 ha sancito l’accordo affermando: “Il Padiglione USA a EXPO Milano 2015 sarà la vetrina per l’avanguardia e l’innovazione statunitense, non solo nel settore alimentare, ma anche nei settori connessi che abbracciano scienza, tecnologia e imprenditorialità. Per questa ragione il Padiglione USA è onorato di collaborare con Uber, anche sulla base della partnership già esistente con EXPO2015 in generale. Uber è un esempio di successo tra le imprese innovative che hanno l’obbiettivo di dare maggiore scelta al consumatore e migliorare la qualità della vita”.
Benedetta Arese Lucini, Country Manager per Uber Italia ha commentato: “Uber sta promuovendo un modello rivoluzionario di mobilità in più di 50 paesi. Puntiamo a creare opportunità per i nostri rider e per i driver grazie a idee innovative, e crediamo che il nostro supporto al Padiglione USA aiuterà a diffondere la consapevolezza dei benefici che la nostra società può dare ai visitatori di EXPO e alla città di Milano”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: