Homepage > Notizia

A Milano il biglietto Atm si convalida con lo smartphone

Dal 1° maggio a Milano il biglietto diventa virtuale anche per raggiungere Expo.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 13/04/2015

La rivoluzione tecnologica di ATM a Milano continua con il lancio della fase più significativa del mobile ticketing.  Per la prima volta in Italia, infatti, il ticket acquistato con lo smartphone aprirà il tornello della metropolitana grazie al QR Code, la tecnologia che permetterà la convalida di questo biglietto virtuale.
Attraverso la APP ATM MILANO, o anche con un semplice SMS, i possessori di uno smartphone, dopo aver acquistato il titolo di viaggio, riceveranno un QR Code che servirà ad aprire i tornelli del metrò e a viaggiare sui mezzi di superficie senza necessità di ulteriore convalida. Il tutto sarà disponibile a partire già dal 1° maggio, quindi anche per tutti i visitatori attesi per il semestre dell'Esposizione Universale.
Quindi per entrare in metropolitana, sarà sufficiente accostare l'immagine del QR Code che compare in primo piano sul display dello smartphone dopo aver effettuato l'operazione d'acquisto, al lettore del tornello. (NB: lo schermo del telefono deve essere integro. Nel caso in cui fosse danneggiato, impedendo la leggibilità del QR Code, si dovrà stampare il biglietto cartaceo dai distributori automatici presenti in stazione, inserendo il codice (PNR) ricevuto dopo l'acquisto del biglietto.)
Sui mezzi di superficie, invece, bisognerà mostrare il QR Code ai controllori ATM per la verifica dei titoli di viaggio. 
Attraverso la APP ATM MILANO sarà possibile acquistare il biglietto ordinario urbano da 1,5€, il biglietto giornaliero urbano da 4,5€, il biglietto andata e ritorno per Rho Fiera da 5€, i biglietti di singola tratta da e per Rho Fiera da 2,5€ e il biglietto giornaliero urbano valido fino a Rho Fiera da 8€. Mentre inviando un SMS con la scritta ATM al 48444 sarà possibile acquistare il biglietto ordinario urbano da 1,5€ e il biglietto singolo per Rho Fiera da 2,5 €.

 


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: