Homepage > Notizia

Getac lancia un tablet e un notebook convertibile full rugged

F110-G2 e il V110-G2 sono dispositivi mobili rugged, destinati a chi necessita di prestazioni dinamiche in ogni situazione.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 19/05/2015

Getac ha migliorato ulteriormente le prestazioni dei suoi prodotti rugged e lancia le versioni di ultima generazione del rinomato tablet F110 e del notebook convertibile V110.
Gli apparecchi full rugged F110-G2 e V110-G2 sono i primi dispositivi Getac dotati della tecnologia Intel Broadwell di quinta generazione.
La nuova potenza di calcolo, unita alla struttura rugged del marchio Getac, consentirà alle unità di mantenere prestazioni elevate anche negli ambienti più ostili. Il nuovo processore ottimizza e conserva il consumo della batteria, estendendone la durata effettiva. 
Peter Molyneux, presidente di Getac UK, ha dichiarato infatti che l'F110-G2 e il V110-G2 sono il futuro dei dispositivi mobili rugged, riaffermando così l'impegno di Getac a fornire le tecnologie più moderne a chi necessita di prestazioni dinamiche in ogni situazione.
La tecnologia dei processori Intel di quinta generazione consente di migliorare la produttività, un elemento chiave in base al quale i clienti scelgono i dispositivi mobili: il 78% degli intervistati per il rapporto sulle tecnologie mobili rugged dell'Enterprise Mobility Exchange (marzo 2015) l'ha definito un fattore decisivo nella scelta dei loro dispositivi.
Entrambi i dispositivi sono dotati di schermo HD ready da 11,6 pollici con l'ultima versione della tecnologia Getac Lumibond 2.0, per una migliore leggibilità alla luce solare diretta e con un processo unico di adesione tra gli strati che compongono lo schermo. Grazie alla possibilità di utilizzare il touchscreen sotto la pioggia, con i guanti o con una penna capacitiva, questi dispositivi sono perfetti per le operazioni all'aperto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: