Homepage > Notizia

La finta app di Hacking Team per infiltrarsi nei dispositivi Android

Trovati i codici sorgente e le istruzioni per formare i clienti all’utilizzo di una falsa app di news capace di oltrepassare i filtri di Google Play.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 17/07/2015

I laboratori Trend Micro, analizzando l’enorme quantità di informazioni trafugate ad Hacking Team, hanno scoperto una falsa app di news creata per oltrepassare i filtri di Google Play.
L’app era già stata scaricata una cinquantina di volte prima di essere rimossa il 7 luglio. L’app era stata battezzata BeNews, per sfruttare la credibilità dell’oramai non più funzionante sito di notizie BeNews, ma in realtà era una vera e propria backdoor.
Nei file trafugati di Hacking Team sono stati trovati i codici sorgente e le istruzioni per formare i clienti all’utilizzo di questa app. 
È possibile che Hacking Team fornisse questa app ai clienti con lo scopo di farla utilizzare come esca per scaricare il RCSAndroid malware, sui dispositivi Android in target. 



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: