Homepage > Notizia

Mad Max: Fury Road in home video dal 4 settembre

Mad Max: Fury Road sarà inoltre disponibile per il noleggio dal 27 agosto sulle principali piattaforme digitali: iTunes, Google Play, PlayStation, Xbox, Timvision, Chili.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 05/08/2015

Mad Max: Fury Road, uno dei film più attesi dell'anno, evento di apertura del Festival di Cannes, diretto dal premio Oscar George Miller, arriva il 4 settembre in Blu-Ray, Blu-Ray 3D e DVD distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia.
George Miller, riporta in scena per la quarta volta, Il Guerriero della Strada, Mad Max (Max Rockatansky), questa volta interpretato dallo strepitoso Tom Hardy che regala al pubblico un'altra grande performance dopo quella in "Il Cavaliere Oscuro: Il Ritorno". Un ruolo impegnativo il suo, per cercare di mantenere un'interpretazione all'altezza del suo predecessore Mel Gibson, grazie al quale il guerriero Mad Max divenne un'icona della storia del cinema.
A caratterizzare davvero Mad Max: Fury Road, che riesce ad essere uno dei rari sequel migliore di quelli precedenti, è la figura femminile, la vera protagonista del film: l'Imperatrice Furiosa, interpretata dalla fenomenale, premio Oscar, Charlize Theron.Una donna dal forte carattere, che rivendica la propria sessualità, rifiutandosi e sottraendosi alla violenza e allo sfruttamento femminile.
Il nuovo Mad Max: Fury Road, si porta dietro quel fascino rock/punk dei precedenti, nello stile di Miller, ma aggiunge colore, veicoli più veloci e potenti e personaggi più elaborati, dai costumi alla personalità che li contraddistingue.
Mad Max: Fury Road include, nei formati Blu-Ray e Blu-Ray 3D, inediti Contenuti Speciali tra cui approfondimenti sui due personaggi Max e Furiosa, uno speciale sulla furia sulle quattro ruote, alcune riprese del film e molto altro ancora.
Inoltre, nel formato Blu-ray e Blu-Ray 3D, sarà disponibile la Copia Digitale del film, che permetterà di scaricare legalmente la pellicola e riprodurla sui propri dispositivi portatili.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: