Homepage > Notizia

Kick Off torna in versione revival

Torna in versione revival, Kick Off, lo storico videogame calcistico che spopolava tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90.

Autore: redazione videogiochi e film

Pubblicato il: 26/10/2015

Incredibile ma vero, il calcio, nei videogames, non è sempre stato solo FIFA e PES: tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90, la faceva da padrone la serie Kick Off.
Insieme al suo "rivale" Sensible Soccer, il vecchio marchio è rimasto nel cuore dei fan anche a distanza di così tanti anni.
Quest'anno si disputerà infatti la quindicesima edizione della Coppa del Mondo di Kick Off 2. La competizione sarà ospitata dalla città di Dublino, e si tratterà di un avvenimento ancora più speciale per tutti i fan: per la prima volta dopo decenni, l'edizione 2016 potrebbe giocarsi con il nuovo Kick Off Revival, annunciato proprio in questi giorni con l'obiettivo di far dimenticare il fallimentare Kick Off 2002.
Dai video e i post di presentazione, è chiara l'intenzione di mantenere intatti i tratti distintivi dei vecchi titoli, soprattutto per quanto riguarda le meccaniche.
Ricordiamo che il calcio proposto da Kick Off era abbastanza diverso da quello che possiamo trovare nei titoli che dominano ora il mercato: la parola licenze era quasi sconosciuta e il gameplay era in grado di mettere alla prova i nervi dei videogiocatori più pazienti.
Il controllo di palla vedeva quest'ultima come un'entità praticamente a sé stante, non incollata ai piedi del calciatore di turno: era quindi necessaria una certa abilità da parte del giocatore per non perdere la sfera dopo un cambio di direzione brusco o un dribbling avventato. Stesso discorso per la realizzazione di un passaggio o di un tiro, da effettuare dopo aver posizionato adeguatamente l'uomo controllato nei confronti del pallone.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: