Homepage > Notizia

Activision Blizzard acquisisce Candy Crush

La proprietà di Candy Crush, il famoso gioco delle caramelle, è stata acquisita da Activision Blizzard per 6 miliardi di Euro.

Autore: redazione videogiochi e film

Pubblicato il: 05/11/2015

Activision Blizzard,  società statunitense leader mondiale nel settore dei videogiochi (autrice tra gli altri del leggendario titolo Call of Duty), ha ufficializzato l’acquisto della società britannica King Digital.
Quest'ultima è detentrice dei diritti del celebre Candy Crush Saga, fondata 10 anni fa a dall’imprenditore italiano Riccardo Zacconi.
Il costo dell’operazione si aggira attorno ai 6 miliardi di dollari: per ogni singola azione di King Digital, il colosso americano ha sborsato 18 dollari, valore che supera del 16% quello quotato in borsa.
Activision Blizzard punta così ad ampliare la portata dei propri affari, espandendo il brand anche su piattaforma mobile e aumentando il proprio bacino di utenza: si stima che il 60% dei giocatori di Kind Digital siano donne.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: