Homepage > Notizia

Nokia, grazie ai brevetti genera ancora profitti

Nokia è in grado di generare ancora profitti raccogliendo le licenze derivanti da centinaia di brevetti depositati negli anni di attività.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 01/02/2016

Che Nokia si sia ritirata dal mercato degli smartphone è cosa ormai nota, ma l'azienda è in grado di generare ancora profitti raccogliendo le licenze derivanti da centinaia di brevetti depositati negli anni di attività.
Ed è di questa mattina la notizia secondo cui Nokia avrebbe annunciato di aver messo fine ad una disputa con Samsung che garantirà centinaia di milioni di Euro proprio grazie ai brevetti utilizzati dall'azienda sudcoreana.
Nel 2015 la divisione che si occupa dei brevetti, la Nokia Technologies, ha stimato vendite pari a 1,02 miliardi di Euro, mentre tra il 2016 e il 2018 l'azienda finlandese si aspetta oltre 1,3 miliardi di Euro.
Secondo quanto dichiarato dall'azienda finlandese, negli ultimi vent'anni sono stati spesi più di 50 miliardi di Euro nella ricerca e sviluppo da parte del dipartimento dedicato, arrivando a collezionare circa 30 mila brevetti.
Nonostante questo e nonostante i numeri divulgati da Nokia, però, la fiducia degli investitori continua a calare da quando la realtà ha deciso di focalizzarsi sulle telecomunicazioni, vendendo la divisione legata agli smartphone.
Nel 2015 Nokia ha annunciato l'acquisizione di Alcatel Lucent per 15,6 miliardi di Euro, una fusione il cui risultato sarà il secondo gruppo al mondo per quanto riguarda le reti di telefonia mobile.




Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: