Homepage > Notizia

Archos presenta al MWC tre nuovi tablet della linea Oxygen

Disponibili a partire da maggio 2016, i nuovi tablet della linea Oxygen sono dotati di Android 6.0 Marshmallow.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 17/02/2016

ARCHOS presenta al Mobile World Congress 2016 una nuova linea di tablet Oxygen di fascia alta.
I nuovi tablet Oxygen sono disponibili in tre misure – 7 pollici, 8 pollici e 10.1 pollici – e sono tutti dotati di un’elegante e resistente scocca posteriore in alluminio. Questi tablet all’avanguardia sono dotati di uno schermo IPS che offre all’utente un’eccellente qualità di immagine e angoli di visione più ampi.
Dotati di un processore quad-core MTK8163 di generazione A53 a 1.3 GHz e con 2 GB di RAM, i tablet ARCHOS Oxygen soddisfano anche gli utenti più esigenti. Quando applicazioni, giochi e film in FULL HD sono in esecuzione, il processore offre ottime prestazioni senza andare a discapito della durata della batteria.
Ottimizzato per un uso di lunga durata, il tablet da 8 pollici possiede 4500 mAh mentre la versione da 10.1 pollici possiede 6000 mAh.
I nuovi tablet della linea Oxygen sono dotati di Android 6.0 Marshmallow, l’ultima versione di Android per offrire all’utente una migliore esperienza d’uso e ottime performance.
Grazie alla facilità di utilizzo e a caratteristiche innovative, come Google Now on Tab, Marshmallow rende i tablet Oxygen dei veri e propri must-have della famiglia ARCHOS.
Completamente certificati da Google, i tablet ne possiedono le migliori app – come Maps, Gmail, Drive, Google Now e altro – e garantiscono l’accesso alle oltre 1.4 milioni di app, giochi e altro sul Play Store di Google.
Disponibili a partire da maggio 2016, i tre tablet Oxygen (ARCHOS 70 Oxygen, ARCHOS 80 Oxygen e ARCHOS 101b Oxygen) costeranno rispettivamente 99.99 euro, 129.99 euro e 179.99 euro.




Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: