Homepage > Notizia

In Brasile bloccato Whatsapp per 72 ore

Il giudice brasiliano Marcel Montalvão ha ordinato a tutte le compagnie telefoniche un blocco dell'applicazione per 3 giorni.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 03/05/2016

Blackout di 72 ore in Brasile per l'applicazione Whatsapp imposto dal giudice Marcel Montalvão. La ragione: l'indisposizione della software house creatrice del prodotto a collaborare con le forze dell'ordine brasiliane nelle indagini di un pregiudicato per traffico di droga.
La sentenza datata 26 aprile 2016 al tribunale di Lagarto, nello Stato di Sergipe, verrà applicata da oggi (03 maggio 2016).
Tutte e cinque le compagnie telefoniche brasiliane hanno - TIM, Oi, Vivo, Claro e Nextel - hanno già ricevuto il provvedimente dal tribunale e hanno annunciato la loro intenzione di rispettarlo, forte del fatto che se non avessero accettato di eseguire l'ordine del tribunale avrebbero dovuto pagare 500 mila reais (circa 150 mila euro) di multa.
Montalvao è lo stesso magistrato che, in marzo, ha fatto arrestare  il vicepresidente di Facebook per l'America Latina, Diego Dzodan.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: