Homepage > Notizia

ZTE è diventato il quinto produttore di smartphone in Europa

Gli smartphone premium a prezzi accessibili di ZTE conquistano un numero sempre più ampio di utenti.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 17/06/2016

ZTE Mobile Devices ha annunciato di essere diventato il quinto produttore in Europa per numero di smartphone venduti tra gennaio e marzo 2016.
Secondo l'istituto di ricerca Counterpoint Technology Market, la cui indagine prende in esame il 90% circa dei produttori di smartphone in tutto il mondo, la quota di mercato di ZTE è in continua crescita. 
ZTE sta rafforzando la presenza del proprio brand consumer in Europa, uno dei mercati di telefonia mobile più maturi e competitivi al mondo, offrendo dispositivi di fascia medio-alta a prezzi concorrenziali.
Concentrandosi sulle serie AXON e Blade, ZTE ha registrato una costante evoluzione in Europa. In Cina, ZTE ha recentemente presentato il modello AXON 7 e l'attesa è già altissima in vista del prossimo lancio nel continente europeo. A partire dalla fine del 2015, più di 30 milioni di device Blade sono stati venduti in oltre 50 paesi in tutto il mondo, con Germania, Francia, Spagna e Regno Unito in testa nel numero delle vendite.
Una crescita così rapida in Europa può essere attribuita ai numerosi sforzi di espansione di ZTE, in particolare le sempre più numerose collaborazioni con le grandi catene di distribuzione, così che i consumatori possano accedere in modo semplice ai diversi device.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: