Homepage > Notizia

Nexon rivela nuovi dettagli relativi all’RPG mobile HIT

HIT è realizzato con motore grafico Unreal Engine 4. HIT sarà lanciato prossimamente in Europa per iOS e Android.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 27/06/2016

Nexon e NAT Games rivelano ulteriori dettagli su HIT (Heroes of Incredible Tales), l'action RPG coreano che vanta già oltre cinque milioni di download fin dal suo lancio, avvenuto in Corea nel mese di novembre 2015.
HIT è il primo gioco mobile creato da Yong-Hyun Park, il famoso lead designer di giochi MMORPG di grande successo come Lineage II e TERA, e presenta un gameplay intuitivo e coinvolgente impostato su una variegata serie di livelli graficamente spettacolari, sfruttando al massimo il motore grafico Unreal Engine 4.
I giocatori IOS e Android potranno finalmente provarlo quest’estate quando HIT sarà lanciato anche in Europa.
Le pre-iscrizioni per HIT sono aperte. 90.000 utenti hanno già aderito, garantendosi l’accesso a premi unici in-game. Ulteriori premi e ricompense saranno disponibili per tutti i giocatori che raggiungono il livello successivo di pre-iscrizione suhttps://hitmobile.nexon.com/en o https://goo.gl/k0noJY.
HIT è fedele alle proprie radici di MMORPG e offre ai giocatori un’enorme varietà di contenuti in tempo reale. Nell’Arena è possibile sfidare altri giocatori attrezzati per il combattimento PvP e l'eroe vittorioso viene ricompensato con punti. Verrà inoltre implementato un sistema di scala per aumentare lo spirito competitivo. Le Arene PvP possono ospitare fino a sei giocatori per una singola battaglia royale free-for-all. In questa modalità i punti vengono guadagnati a seconda del numero di uccisioni e di danni inflitti agli oppositori. Raid sfida una banda di cinque giocatori cooperativi coinvolgendo quattro diversi tipi di boss. Guild War contrappone due gilde una contro l’altra, con ogni fazione avente un giocatore e tre membri della gilda alleati come un’unica fazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: