Homepage > Notizia

USA, il Senato sceglie Apple e Samsung e abbandona Blackberry

Cambio di device per lo staff del Senato USA, che dà l'addio a Blackberry. L'azienda prepara comunque il lancio di tre nuovi smartphone nel 2017.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 05/07/2016

Il Senato degli Stati Uniti d’America ha annunciato l’abbandono dei dispostivi Blackberry per i membri dello staff.
Al loro posto, verranno progressivamente introdotti smartphone brandizzati Samsung e Apple.
La causa del cambiamento è da ricercarsi nei contratti con le compagnie telefoniche Verizon e AT&T. Come ha spiegato la società al sito Crackberry, “continuiamo a supportare le vendite dei nostri smartphone Blackberry 10 nella maggior parte dei mercati. E per gli utenti che sceglieranno i dispositivi Android come loro prossimo dispositivo ci sarà una transizione priva di interruzioni e senza compromessi per la sicurezza”.
L’azienda canadese, tuttavia, non intende arrendersi e, benché abbia terminato la produzione del modello Classic, ha intenzione di lanciare 3 nuovi smartphone nel 2017, nome in codice Neon, Argon e Mercury.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: