Homepage > Notizia

Yelp lancia il filtro per trovare nuovi PokéStop

Gli appassionati di Pokémon potranno ora scoprire e segnalare in pochissimi click quali negozi, bar, ristoranti e luoghi di ogni tipo si trovano nei pressi di un PokéStop.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 21/07/2016

Yelp, la piattaforma e app per la ricerca delle attività commerciali su base locale – ha presentato PokéStop nei dintorni, il nuovo filtro disponibile su desktop e app per sistemi operativi iOS e Android, che consente agli utenti di individuare le attività nelle cui vicinanze si trova un PokéStop.
Per scoprire un nuovo PokéStop nella propria città, basta infatti accedere all’app o al sito di Yelp.it, inserire nella barra di ricerca la tipologia di attività desiderata – da “ristorante” a “negozio di scarpe”, passando per “bar” o “farmacia” – scorrere i diversi filtri a disposizione e selezionare “PokéStop nei dintorni”: in questo modo appariranno immediatamente tutti i luoghi in cui recarsi per andare a colpo sicuro a caccia di Pokémon più o meno rari. 
Inoltre, gli appassionati potranno segnalare a loro volta la presenza di PokéStop dove collezionare strumenti utili per il gioco del momento e catturare gli ambiti Pokémon. Una volta effettuato l’accesso al proprio profilo di Yelp e il check-in presso l’attività in cui ci si trova, apparirà automaticamente la domanda “C’è un PokéStop nei dintorni?” a cui rispondere con un semplice click, scegliendo una tra le opzioni “Sì”, “No”, “Non so”. La presenza o meno di un PokéStop nei pressi del locale selezionato viene inoltre mostrata direttamente nella pagina Yelp di ogni business nella sezione “Altre informazioni sull’attività”, insieme a dettagli utili per tutti gli utenti, come la possibilità di richiedere la consegna a domicilio o le modalità di pagamento previste dal locale. 
Il nuovo filtro è disponibile su desktop e smartphone iOS e Android in Italia, Spagna, Germania, Regno Unito, Stati Uniti, Nuova Zelanda e Australia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: