Homepage > Notizia

Wacom lancia MobileStudio Pro, i nuovi mobile computer per i creativi

Il nuovo e leggero computer portatile di Wacom garantisce un’esperienza d’uso con la penna completamente rinnovata, potenti strumenti creativi tra cui una fotocamera 3D.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 06/10/2016

Wacom ha annunciato il lancio di MobileStudio Pro, una nuova linea di potenti e leggeri computer portatili dotati della nuova tecnologia della penna di Wacom, che consente ai professionisti impegnati nell’ambito della creazione di contenuti digitali di avere sempre con sé i più importanti strumenti di lavoro, in qualunque momento e ovunque si trovino.
MobileStudio Pro offre un livello di controllo e una precisione senza precedenti in qualsiasi sessione creativa e gli utenti saranno entusiasti dei risultati che potranno ottenere. Con la penna di nuova progettazione Wacom Pro Pen 2, che garantisce una precisione del tratto e una sensibilità alla pressione quattro volte più elevate rispetto alla precedente penna professionale di Wacom, una risoluzione ottimizzata, grafica all’avanguardia, prestazioni dei colori eccellenti, una fotocamera 3D e altre innovazioni, Wacom MobileStudio Pro è l’ultima frontiera in termini di strumenti creativi per gli artisti e progettisti 2D, 3D e CAD più esigenti. 
Wacom ha messo a punto una famiglia di nuovi computer MobileStudio Pro da 13,3” e 15,6” per far fronte alle più svariate esigenze creative, di elaborazione e di budget dei moderni professionisti (con prezzi a partire da Eur 1.599,90).
Gli utenti potranno scegliere tra sei configurazioni diverse: quattro modelli da 13,3” uniscono massima mobilità, prestazioni elevate e accuratezza dei colori, mentre due modelli da 15,6” garantiscono un’area di lavoro più ampia, con risoluzione 4K, prestazioni dei colori elevate e grafica NVIDIA Quadro di livello superiore.
Fornito insieme a Windows 10, MobileStudio Pro offre tutta la potenza di cui i professionisti hanno bisogno per eseguire applicazioni standard del settore come Photoshop e Illustrator, oltre alle più impegnative applicazioni software creative 3D.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: