Homepage > Notizia

Play Skin: la maschera di bellezza ora si fa con lo smartphone

L’applicazione Play Skin rappresenta un modo innovativo di utilizzare il proprio smartphone per prendersi cura di sé.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 12/10/2016

E’ possibile ritrovare la tonicità dei muscoli del viso ed avere un effetto lifting in soli 10 minuti e comodamente sdraiate sul divano di casa?
Con Play Skin di Baldan Group ora è possibile: questa applicazione estetica domiciliare, infatti, è in grado di combinare l’efficacia di una maschera cosmetica in Hydrogel all’effetto stimolante e rilassante delle microcorrenti dello smartphone. In 10 minuti, la pelle sarà visibilmente più ossigenata e rigenerata.  
Play Skin è l’innovativo trattamento di bellezza da fare a casa tanto futuristico quanto semplice: è sufficiente applicare la maschera monouso in Hydrogel direttamente sul viso, collegarla ad una coppia di elettrodi che si attaccheranno al proprio cellulare tramite la presa jack.
Successivamente, basterà avviare l’applicazione, precedentemente scaricata, in cui partirà il countdown: alla fine del trattamento, totalmente impercettibile e sicuro, basterà applicare la crema rinnovamento Play Skin, a base di Acido Glicolico e Teprenone.  
 La maschera è a base di Camelia Sinensis, dall’effetto stimolante, Acido Ialuronico, per un effetto tensore, e Coenzima Q10, l’antiossidante naturale per eccellenza.
Play Skin è il trattamento di bellezza domiciliare dermatologicamente testato dall’Università di Ferrara che offre risultati simili a quelli ottenuti da protocolli professionali. Play Skin è disponibile presso i rivenditori autorizzati, sul sito www.playskin.it e sul sito www.samsung.it al prezzo speciale di € 69.90.
L’App, invece, è scaricabile gratuitamente dagli store Google Play e Samsung Galaxy App e, da Novembre, sull’Apple store.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: