Homepage > Notizia

Smartphone e tablet, più accessi in rete dei pc

Uno studio di StatCounter rivela che a ottobre ci sono stati più accessi a pagine web da dispositivi mobili rispetto a quelli da desktop e laptop.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 02/11/2016

Durante il mese di ottobre, per la prima volta, ci sono stati più accessi a pagine web da dispositivi mobili rispetto a quelli da desktop e laptop.
Nello specifico, gli accessi da smartphone e tablet hanno raggiunto il 51.26%, mentre dai computer il 48,74%. A dichiararlo StatCounter, società di analisi del traffico web di base a Dublino.  
La crescita è stata davvero esponenziale, se si pensa che nel 2010 la quota di smartphone e tablet a livello globale era ferma al 2,94% contro il 97,06% del mondo desktop.
Dallo studio si evince inoltre che in India, per esempio, il 78% degli accessi al web arriva da mobile, il 21,18% dai computer e i tablet quasi non esistono: 0,76%. Il boom delle connessioni da mobile in India si spiega con il fatto che adesso anche smartphone che costano pochissimo danno la possibilità di navigare e di fruire efficacemente dei servizi web.
"Questi dati dovrebbero essere uno stimolo soprattutto per le piccole aziende e i professionisti, affinché i loro siti siano "mobile friendly. E molti vecchi siti non lo sono ancora", ha dichiarato Aodhan Cullen, Ad di StatCounter. 
Negli Stati Uniti, il computer comanda ancora con il 57,97%% degli accessi contro un mobile che si ferma al 33,33% e i tablet al 8,7%. In Francia, 70,43% pc, 22,96% mobile e 6,6% tablet, nel nostro Paese i computer (64%) superano ancora smartphone (30%) e tablet (5,7%). In Gran Bretagna (55,6%, 31,39%, 12,99%) e in Spagna (55,6 desktop, 38,24% mobile, 6,16% tablet).



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: