Homepage > Notizia

TomTom e Microsoft insieme per portare i servizi di localizzazione su Azure

Sempre più aziende si affidano a TomTom per fornire le mappe più aggiornate, le informazioni sul traffico in tempo reale e una navigazione che evita gli ingorghi.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 21/12/2016

TomTom e Microsoft hanno annunciato una partnership finalizzata a rendere disponibili i servizi di localizzazione di livello “enterprise” sulla piattaforma Azure di Microsoft, basata su mappe, traffico e software di navigazione TomTom. Quest’ultima prevede di integrare i propri servizi in Azure per rendere ancora più semplice e flessibile agli sviluppatori la creazione e la gestione di applicazioni enterprise, mobile, web e “Internet of Things” che sono strettamente dipendenti dalla geolocalizzazione.
"La localizzazione sta diventando sempre più rapidamente una componente critica di una vasta gamma di applicazioni e servizi. La collaborazione con Microsoft porterà la nostra tecnologia ad una comunità di sviluppatori molto più ampia su una piattaforma con cui hanno già familiarità", ha dichiarato Luca Tammaccaro, Vice President Dach & Italy di TomTom.
"Rendere i servizi di TomTom disponibili attraverso la piattaforma cloud di Microsoft Azure permetterà agli sviluppatori e ai nostri clienti di rendere la localizzazione una parte fondamentale delle loro applicazioni cloud-based", ha dichiarato Peggy Johnson, EVP del Business Development di Microsoft.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: