Homepage > Notizia

Con il drone subacqueo PowerRay si innova la pesca sportiva

L’abbinamento di PowerRay Fishfinder, l’app mobile e i VR Goggle fornisce una visualizzazione in tempo reale sulla ricerca e cattura dei pesci.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 05/01/2017

PowerVision lancia PowerRay, un drone subacqueo progettato per rivoluzionare la pesca d’acqua dolce, d’acqua salata o sul ghiaccio e dedicato agli appassionati di pesca sportiva e agli hobbisti casuali.
PowerRay dispone di un componente aggiuntivo facoltativo, PowerRay Fishfinder, che sfrutta il sistema di sonar per rilevare i pesci con precisione e che invia immagini della flora e della fauna subacquea, i dati sulla temperatura e le notifiche agli utenti tramite il Wi-Fi interno, per consentire ai pescatori di prendere decisioni spontanee e offrire la più emozionante e facile esperienza di pesca.
Il drone PowerRay può immergersi fino a una profondità di circa 30 metri sott'acqua. Il sistema di sonar può rilevare i pesci fino a 40 metri sotto il drone, rendendo così la profondità di immersione totale pari a circa 70 metri, con una precisione di circa 10 centimetri.
Il sistema Wi-Fi interno consente la trasmissione di immagini e dati fino a 80 metri.
PowerRay Fishfinder è facile da installare sul drone e può essere rimosso e utilizzato come un dispositivo autonomo di ricerca dei pesci. PowerRay Fishfinder include anche una luce interna, con una tonalità di blu, per attirare i pesci.
Grazie all'app PowerRay Mobile, gli utenti possono visualizzare in tempo reale le foto o i video ripresi dalla fotocamera 4K UHD integrata in PowerRay, su qualsiasi dispositivo mobile iOS o Android, oltre a ricevere immagini dei pesci identificati, dati subacquei e notifiche. Gli utenti possono anche visualizzare in tempo reale la posizione del drone PowerRay, selezionare la modalità di navigazione, la velocità e le impostazioni della luce, oltre a utilizzare le funzioni integrate della fotocamera di 4K UHD per scattare foto o registrare video subacquei - il tutto attraverso l'applicazione PowerRay Mobile.
PowerRay è dotato di un accessorio opzionale per gettare l’esca con precisione, che può essere gestito da remoto. Gli utenti possono fissare le esche e azionare il drone PowerRay per gettare l'esca proprio nel punto desiderato, per poi monitorare e controllare la pesca attraverso la visualizzazione in tempo reale offerta dall’app PowerRay Mobile. 
Per gli utenti che desiderano un'esperienza immersiva in prima persona (FPV - First Person View) è possibile controllare il drone attraverso un dispositivo indossabile o interagire con i pesci attraverso una divertente e coinvolgente esperienza di gioco: PowerRay supporta infatti anche un opzionale PowerVision VR Goggle per fornire un'emozionante immersione subacquea attraverso la tecnologia della realtà virtuale. Grazie alla funzione di riconoscimento della gravità e dei gesti, PowerVision VR Goggle permette agli utenti di interagire e gestire il drone sott'acqua tramite l’inclinazione della testa. Gli utenti possono controllare i movimenti sinistra, destra, su e giù.
PowerRay sarà disponibile per la preordinazione a partire dal 27 febbraio 2017. Il prezzo non è ancora stato reso pubblico.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: