Homepage > Notizia

Huawei migliora P8 Lite

Huawei ha deciso di aggiornare P8 Lite, del quale, solo in Italia, sono stati venduti oltre 1,7 milioni di unità.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 26/01/2017

Nonostante l’arrivo sul mercato di P9 Lite, Huawei ha deciso di aggiornare il precedente modello, P8 Lite, uno degli smartphone più popolari tra gli utenti, del quale in Italia sono stati venduti oltre 1,7 milioni di unità e che ha contribuito sicuramente a far conoscere il produttore cinese in tutto il mondo.
P8 Lite 2017 rimane un dispositivo di fascia media, di cui Huawei ha migliorato la dotazione hardware senza aumentarne il prezzo finale.
Come ha dichiarato Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Consumer Business Group di Huawei Italia, l’azienda cinese ha pensato di offrire a tutti coloro che hanno scelto e apprezzato il P8 Lite di passare ad uno smartphone ancora più performante, caratterizzato da stile e personalità, mantenendo il prezzo ad un livello davvero concorrenziale (il prezzo consigliato da Huawei è 249 Euro).
P8 Lite originale, sul mercato da due anni, aveva uno schermo da 5" con risoluzione HD (1280×720 pixel), intorno al quale era visibile una cornice nera, esteticamente poco gradevole.
Il nuovo P8 Lite 2017, invece, eredita il design degli smartphone Honor con angoli più arrotondati e un vetro 2.5D, leggermente curvo su entrambi i lati, che protegge il display IPS da 5,2" con risoluzione full HD (1920×1080 pixel).
I sensori e la fotocamera frontale si trovano ora al centro della cornice superiore, ai lati dello speaker.
La parte posteriore, probabilmente in plastica, è lucida e la lente della fotocamera ha una forma circolare e non più quadrata.Si nota inoltre la presenza del lettore di impronte digitali, assente nella versione originaria.
Oltre allo schermo di maggiori dimensioni e con migliore risoluzione, Huawei ha aggiornato altri componenti rispetto a P8 Lite.
P8 Lite 2017 integra un processore octa core Kirin 655 (quattro ARM Cortex-A53 a 2,1 GHz e quattro ARM Cortex-A53 a 1,7 GHz).
La RAM è stata portata a 3 GB, mentre lo storage rimane da 16 GB, espandibile con schede microSD fino a 256 GB.
La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 12 megapixel con apertura f/2.0, flash LED e autofocus a rilevamento di fase (PDAF). Per la fotocamera frontale è stato scelto un sensore da 8 megapixel.
La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS, NFC e LTE.Nella parte inferiore c’è la classica porta micro USB 2.0, mentre il jack audio da 3,5 millimetri si trova sul lato superiore.
Il lettore di impronte digitali può essere sfruttato sia per lo sblocco dello smartphone che per scattare le foto. La batteria ha una capacità di 3.000 mAh, quindi maggiore dei 2.200 mAh del modello originario.Il sistema operativo installato è Android 7.0 Nougat, personalizzato con l’interfaccia EMUI 5.0. 




Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: