APC
Per accedere a WhatsApp sarà richiesto un secondo codice

Per accedere a WhatsApp sarà richiesto un secondo codice

E’ in arrivo la funzione che richiede un secondo codice per accedere a WhatsApp. Ciò consentirà di utilizzare l'app in modo più sicuro.

Pubblicato: 10/02/2017 14:30

di: redazione smartphone e app

   

E’ in arrivo la funzione che richiede un secondo codice per accedere a WhatsApp.
Il meccanismo già adottato da altre piattaforme, da Google a Twitter, deve essere attivato dall'utente attraverso il menu “impostazioni”, quindi "Account", "Verifica a due fattori" e selezionare la voce "Abilita".
La verifica a due fattori aiuterà a entrare su WhatsApp in modo più sicuro.
La nuova funzione richiederà un secondo metodo di autenticazione per accedere ai servizi online, per esempio un codice inviato per SMS in aggiunta alla password.
La doppia autenticazione comincerà a essere disponibile gradualmente anche per gli utilizzatori della chat di proprietà di Facebook, per gli utenti di iPhone e di dispositivi Android e Windows, per un totale di oltre 1 miliardo e 200 milioni di utenti.
Su WhatsApp la doppia autenticazione avverrà attraverso due fasi: la prima consiste nel consueto accesso all'applicazione dal proprio smartphone, la seconda è costituita da un codice di 6 cifre che gli utenti creeranno non appena abiliteranno la funzione.
Questo codice verrà richiesto una volta a settimana per accedere alla chat.

Ultime News
Panasonic presenta un tablet fully rugged con fotocamera 3D Intel RealSense integrata

Panasonic presenta un tablet fully rugged con fotocamera 3D Intel RealSense integrata

Il Toughpad FZ-M1 con fotocamera 3D Intel RealSense è pensato per effettuare rilevazioni 3D...

 Tribe presenta gli speaker bluetooth portatili

Tribe presenta gli speaker bluetooth portatili

I personaggi di Batman e Darth Vader in formato tridimensionale da viaggio.

Motorola presenta le nuove famiglie di smartphone moto g6 e moto e5

Motorola presenta le nuove famiglie di smartphone moto g6 e moto e5

Il nuovo moto g6 plus è dotato di un display Full HD Max Vision da 5,9” in formato 18:9 che...

L'intelligenza artificiale come interfaccia verso i clienti: Vodafone presenta TOBi

L'intelligenza artificiale come interfaccia verso i clienti: Vodafone presenta TOBi

Vodafone: "L'assistente digitale integrato su tutti i canali digitali di servizio al cliente".

SmartEX: l'app per la gestione delle note spese

SmartEX: l'app per la gestione delle note spese

Un’App Made in Italy, sviluppata da Doxinet per una gestione digitale agile e completa, che...

Wind Tre: completata l’integrazione della nuova rete a Milano

Wind Tre: completata l’integrazione della nuova rete a Milano

La nuova rete permetterà grande flessibilità e capacità di sviluppare i futuri servizi 5G per i...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media