APC
Google Assistant è ora disponibile via OTA per OnePlus 3 e OnePlus 3T

Google Assistant è ora disponibile via OTA per OnePlus 3 e OnePlus 3T

Google Assistant è disponibile al download per tutti i device Android che montino Android 6.0 Marshmallow e successivi e Android 7.0 Nougat e successivi.

Pubblicato: 08/03/2017 11:00

di: redazione smartphone e app

   

Da qualche giorno, Google Assistant, il nuovissimo assistente vocale di Google, è disponibile al download per tutti i device Android che montino Android 6.0 Marshmallow e successivi e Android 7.0 Nougat e successivi.
Il nuovo assistente vocale made in Google non è più esclusiva di Google Pixel e Google Pixel XL ed approda su tutti i device Android più aggiornati.
Il roll-out ufficiale al momento è stato avviato solo negli Stati Uniti ma presto inizierà anche in Europa.
La creazione di Intelligenza artificiale di Google che va a sostituire la vecchia Google Now, da oggi è disponibile Over-the-air (OTA), ricevendo cioè wireless il nuovo software,  per i due flagship OnePlus, ossia OnePlus 3 e OnePlus 3T.
Per ottenerla, è necessario aggiornare Google Play Services all’ultima versione disponibile (dovrebbe arrivare una notifica push). 
Google Assistant, al contrario di Google Now, è molto più loquace e, anche se non è ancora disponibile la localizzazione nella nostra lingua, avendo un po’ di dimestichezza con l’inglese, consente di fare richieste di qualunque tipo, anche a voce, e l’AI, che ha implementato un più raffinato sistema di riconoscimento vocale, sarà in grado di rispondere a qualsiasi domanda.
Il gigante di Redmond sta puntando tutto su Google Assistant  perchè  si ritiene che la strada da percorrere per il futuro sia quella dell’intelligenza artificiale, tenendo in considerazione gli altri attori concorrenti: Amazon Alexa, Cortana di Microsoft e Siri.
Google Assistant sarà disponibile in futuro anche sugli smartwatch con Android Wear 2.0, oltre che su Google Home, Android Auto e alcune AndroidTV.

Ultime News
UE: attenzione ad acquistare servizi di telecomunicazione online

UE: attenzione ad acquistare servizi di telecomunicazione online

La Commissione Europea rivela pratiche ingannevoli da parte di siti web che offrono servizi di...

PayPal acquista la startup svedese iZettle

PayPal acquista la startup svedese iZettle

iZettle è presente anche in Italia con una sorta di pos (point of sale) per pagamenti con carta,...

WiFi4EU: i Comuni possono presentare domanda per hotspot Wi-Fi gratuiti

WiFi4EU: i Comuni possono presentare domanda per hotspot Wi-Fi gratuiti

L'iniziativa WiFi4EU, che avrà un bilancio di 120 milioni di euro tra il 2017 e il 2019, favorirà...

Twitter mette un freno ai troll e migliora la

Twitter mette un freno ai troll e migliora la "salute" delle conversazioni

Meno dell'1% degli account è stato segnalato per abuso, ma molte delle informazioni riportate non...

Campus Party: a luglio il Festival Internazionale dell'innovazione e della Creatività

Campus Party: a luglio il Festival Internazionale dell'innovazione e della Creatività

Dal 18 al 22 luglio 2018 Milano ospita la tappa italiana del Festival dove decine di migliaia di...

BuyBoom, la fidelity app che fa guadagnare fino al 50% dei propri acquisti

BuyBoom, la fidelity app che fa guadagnare fino al 50% dei propri acquisti

La particolarità di BB è il pagamento in punti che trasforma la fidelity app anche in un sistema...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media