Homepage > Notizia

3 Italia, da maggio si passa al roaming dati su Wind

Dai primi di maggio avverrà l'attesa transizione del roaming sulla rete Wind. Le opzioni riguardanti il traffico voce, SMS e dati, inoltre, si rinnoveranno oltre 28 giorni.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 03/04/2017

Dall'1 maggio prossimo, i clienti di 3 Italia godranno di un'importante novità per quanto riguarda il traffico voce, SMS e dati: le opzioni si rinnoveranno ogni 28 giorni e non ogni 7 giorni come accade adesso.
Nello specifico, le soglie di traffico previste dai profili tariffari non saranno più su base settimanale, fatta eccezione per le opzioni con soglie giornaliere di traffico incluso.
Sul suo sito ufficiale, 3 Italia afferma quanto segue: "Avrai più controllo sulla tua spesa: il rinnovo del costo avverrà sempre ogni 28 giorni e gli eventuali extra costi subentreranno solo al termine del consumo totale di minuti, SMS e GIGA previsti dalla tua opzione. L'addebito e il rinnovo dell'opzione avverranno nello stesso momento, perciò ricordati che al rinnovo dell'offerta dovrai avere abbastanza credito nel tuo smartphone. Ti sei dimenticato di fare la ricarica in tempo? Nessun problema: ricarica subito e non dovrai più attendere, la riattivazione dell'opzione sarà immediata".
Dai primi di maggio, inoltre, avverrà finalmente l'attesa transizione del roaming sulla rete Wind. Senza costi aggiuntivi, i clienti potranno impiegare il traffico dati sia sulle infrastrutture 3, sia in quelle Wind.
Attualmente, in caso di mancata copertura da parte di 3 Italia (per quando riguarda il traffico dati) scatta il roaming su TIM e quindi il pagamento del traffico.
"La copertura WIND sarà resa progressivamente disponibile in tutte le regioni del territorio nazionale. Ricordati di modificare le impostazioni di Rete sul tuo smartphone per abilitare il roaming dati nazionale", si legge sempre sul sito di 3 Italia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: