Homepage > Notizia

WhatsApp, scoperta un'app fake nel PlayStore

E'comparsa su PlayStore una falsa versione di WhatsApp, che avrebbe ingannato almeno 100mila utenti.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 30/05/2017

Su PlayStore è comparsa una falsa versione di WhatsApp, che avrebbe ingannato almeno 100mila utenti.
A scoprirlo sono stati gli utenti stessi, che ne hanno segnalato la presenza in un’area di discussione del portale Reddit: qui, alcuni programmatori avevano riportato di essersi imbattuti in una versione fasulla di “WhatsApp” che, per l’occasione, esibiva una scheda molto simile a quella originale.
Il logo infatti era lo stesso, mentre il nome dello sviluppatore (verosimilmente russo, in base all’email usata) era “Whatshup” al posto del reale “WhatsApp Messenger”.
La descrizione dell’app era inoltre costellata di parole chiave ben mirate (update, Whatsapp Android, download, messenger), inserite per captare le ricerche che gli utenti sono soliti fare su Google, o nel PlayStore stesso, per reperire il noto messenger che ha mandato in pensione gli SMS.
Questa serie di elementi, oltre ad alcune recensioni positive, avrebbero indotto nell’errore 100 mila utenti, che avrebbero installato quest’app.
Non sembrava che WhatsApp fake criptasse i dati, o che chiedesse alcun riscatto in BitCoin. 
E' inoltre emerso che la versione falsata di WhatsApp era riuscita ad aggirare i controlli di Google, presentandosi (almeno inizialmente) con il nome di “FHATSAPP”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: