Homepage > Notizia

Telegram, arrivano i messaggi che si autodistruggono

Tra le novità dell'ultima versione di Telegram vi è quella che riguarda l’invio di messaggi che si autodistruggono.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 24/07/2017

la più significativa è quella che riguarda l’invio di messaggi che si autodistruggono, come già avviene su Snapchat.
L’invio di ogni foto e video, d'ora in poi, sarà associabile a un timer (un conto alla rovescia impostabile a piacimento da un secondo a un minuto) che determinerà per quanto tempo il destinatario potrà godere del contenuto appena ricevuto.
Al termine del conteggio, le immagini in questione spariranno dallo smartphone, mentre se il destinatario tenta di salvarli per sempre catturando la schermata, il sistema invierà una notifica al mittente.
Aggiornando Telegram, gli utenti otterranno inoltre la possibilità di scrivere una microbiografia da associare al proprio profilo, il pannello degli sticker si ingrandirà a tutto schermo per facilitarne la scelta, il download dei contenuti sarà più rapido per chi fa parte di gruppi di massa e gli strumenti per la modifica delle foto saranno ancora più completi e intuitivi.
Attualmente, la nuova versione è in fase di rilascio, ma l’invio di messaggi effimeri è limitato all'app per i dispositivi mobili.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: