Homepage > Notizia

iPhone 8: ci sarà la ricarica senza fili ma bisognerà essere pazienti...

L'iPhone di prossima generazione avrà un meccanismo di ricarica wireless che però, secondo diverse indiscrezioni, non sarà dei più recenti e quindi non permetterebbe di ricaricare rapidamente il proprio dispositivo.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 28/08/2017

Mentre ci avviciniamo sempre di più a quel 12 settembre, giorno in cui secondo diverse fonti ci sarà la presentazione dei nuovi prodotti Apple, continuano ad uscire indiscrezioni sulla prossima generazione di iPhone, che mira a celebrare nel migliore dei modi il decennale del dispositivo. Una delle ultime riguarda la ricarica di quello che viene chiamato iPhone 8. 
Apple infatti quasi sicuramente introdurrà un meccanismo di ricarica wireless, ritenuto però già da molti osservatori deludente in quanto non offrirà una carica completa di 15 watt, ovvero quella appartenente allo standard Qi 1.2, meglio conosciuto come fast charge, bensì sarà utlizzato uno standard con una potenza massima settata a 7.5 watt5V ed 1.5A.
Apple ha aderito al WPC (Wireless Power Consortium) all'inizio di quest'anno. Questa decisione aveva fatto sperare che la casa della mela morsicata avrebbe adottato il protocollo standard di ricarica Qi. Purtroppo, in realtà sarà utilizzata una ricarica senza fili con una potenza di 7,5 watt e non di 15 watt che costituiscono il Qi standard 1.2. Quindi ci vorrà più tempo per caricare il proprio dispositivo.
A questo si aggiunge il fatto che Apple potrebbe bloccare il suo standard wireless Qi e quindi i produttori terzi di basi per ricariche wireless dovrebbero essere autorizzati tramite il programma MFi, lo stesso utilizzato per la compatibilità degli accessori, nel caso volessero produrre dispositivi per l'iPhone 8.
Inoltre, altre indiscrezioni rivelano che la ricarica wireless non sarà disponibile fin dall'inizio della commercializzazione di iPhone 8, ma che sarà messa a disposizione degli utenti con il futuro aggiornamento a iOS 11.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: