Homepage > Notizia

Mercato smartphone italiano, Samsung al comando ma Huawei è in crescita

Secondo l'osservatorio Mobilens di comScore, Huawei è il brand che a giugno ha registrato la maggiore crescita in termini di utenti, sfidando Samsung ed Apple.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 31/08/2017

L'osservatorio Mobilens di comScore, in occasione di IFA 2017, ha rivelato che, nel mercato smartphone italiano, Huawei è il brand che a giugno ha registrato la maggiore crescita in termini di utenti (+413% in due anni), sfidando così Samsung (al 37,5 del mercato italiano) ed Apple (18,7%).
Nel mese di giugno 2017, nel nostro Paese, il 74,4% dei possessori di telefoni cellulari aveva uno smartphone, dato in continua crescita rispetto al 2015 (60%) e allo scorso anno (70%).
Per quanto riguarda i sistemi operativi, Android mantiene la leadership con il 73,5% del mercato (era al 69,7% nello stesso mese del 2016), seguito da iOS con una quota di mercato pari al 18,7% (nel 2016 al 17,9%).
Windows Phone è in calo, con una quota di mercato pari al 6,9% (era al 10,5% un anno fa) e alcuni sistemi operativi stanno via via scomparendo, come per esempio BlackBerry.
Degli utenti Android che intendono cambiare dispositivo, solo l’11% ha dichiarato di voler passare a iOS (erano 13,5% a giugno 2016), a fronte del 19.6% di utenti iOS pronti a fare il percorso inverso (contro il 15,3% di un anno fa).
In Italia Samsung detiene ancora il primo posto nella classifica dei produttori con il 37,5% (ma in calo rispetto al 41,9% di giugno 2016), seguito da Apple (18,7%), e Huawei con il 16,3%, che raddoppia il numero di utenti dell’anno scorso, e registra un +413% su scala biennale. 
Seguono Nokia (che perde 3,6 punti percentuali in un anno), LG, Wiko e Asus, che raggiungono complessivamente il 14,5% della quota di mercato.
Cosa induce un acquirente a comprare uno smartphone al posto di un altro? Il sistema operativo, che rappresenta il principale driver che guida la scelta (49%), mentre al secondo posto per importanza attribuita (43,8%) si posiziona la disponibilità di app presenti per il modello desiderato (in crescita rispetto al 41,8% dello scorso anno).
Il costo del telefono sembra non avere una grande importanza.
Gli smartphone acquistati negli ultimi 30 giorni in Italia hanno dimensioni dello schermo comprese tra i 5’’ e i 5,5’’ per il 43,7% dei casi, e superiori ai 5,5’’ nel 27,9% dei casi. 
La tendenza a schermi sempre più grandi viene confermata prendendo in considerazione l’intera smartphone audience italiana, che fa registrare le maggiori crescite in termini di utenti per gli schermi oltre i 5,5” (+69%), e per quelli compresi tra i 5’’ e i 5,5’’ (+57% rispetto a giugno 2016), che rappresentano ormai la gran parte degli smartphone (utilizzati dal 40,1% degli utenti).





Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: