Homepage > Notizia

Samsung valuta l'usato per Galaxy S8

Samsung supervaluta l’usato, fino a 600 Euro, a tutti coloro i quali acquisteranno un nuovo Galaxy S8, un Galaxy S8+ o Galaxy Note 8.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 05/09/2017

Samsung ha deciso di offrire una supervalutazione dell’usato a tutti coloro i quali acquisteranno un nuovo Galaxy S8, un Galaxy S8+ o Galaxy Note 8: in caso di rottamazione del vecchio smartphone, ci sarà un rimborso fino a 600 Euro.
La promozione riguarda solamente i dispositivi italiani.
Per poterne usufruire, gli interessati dovranno acquistare uno dei device oggetto della promozione da oggi, 5 settembre 2017, fino al prossimo 8 ottobre. Rientrano nella promozione anche gli smartphone acquistati a rate con i gestori di telefonia.
Ciò che conta è che i Galaxy siano italiani con garanzia italiana. Non valgono, dunque, i modelli importati dall'estero.
Una volta acquistato Galaxy S8, o Galaxy S8+ o ancora Galaxy Note 8, gli utenti dovranno andare a registrarlo all’interno del sito dedicato alla promozione, entro e non oltre il 18 Ottobre 2017.
Per registrare il prodotto acquistato, occorrerà inserire alcuni dati come il codice IMEI e caricare la prova d’acquisto. Al momento della registrazione, si potrà anche organizzare il ritiro dell’usato.
Non tutti i brand sono accettati da Samsung, per la rottamazione. Sono supervalutati solo alcuni precisi modelli di marche come Samsung, Apple, LG e Huawei.
Sul sito della promozione è comunque possibile verificare se il proprio dispositivo può essere rottamato ed il corrispettivo che Samsung rimborserà.
Inutile dire che lo smartphone rottamato dovrà essere integro, completo di caricabatterie e perfettamente funzionante. In caso contrario, il colosso coreano non accetterà la rottamazione e non rimborserà alcuna cifra.
Saranno accettate al massimo 2 partecipazioni per ogni utente, a fronte di altrettanti acquisti di prodotti. Sono esclusi dalla promozione i clienti con Partita IVA.
I rimborsi, una volta approvati, saranno erogati attraverso un bonifico bancario.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: