Homepage > Notizia

WhatsApp, nuova truffa ai danni degli utenti

Sta circolando su WhatsApp una nuova truffa che invita gli utenti a inserire i dati delle carte di credito per rinnovare un inesistente abbonamento.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 19/09/2017

Negli ultimi giorni, su WhatsApp sta circolando una nuova truffa, che invita gli utenti a inserire i dati delle carte di credito per rinnovare un inesistente abbonamento.
Nello specifico, il testo del messaggio recita così: "Attenzione, il tuo account Whatsapp Messenger è scaduto".
Il messaggio continua con un invito a rinnovare l'account tramite il pagamento di 0,99 Euro, per evitare la perdita di dati (testi, immagini e video) e si conclude con un link su cui cliccare per rinnovare il falso abbonamento. In realtà, si viene poi indirizzati a una pagina web in cui l'utente deve inserire i dati della propria carta di credito.
Come sempre, suggeriamo ai nostri lettori di non cliccare sul link in questione e di adottare alcune precauzioni, al fine di prevenire spiacevoli inconvenienti.
E' necessario non prestare attenzione a messaggi che risultano scritti in un italiano troppo meccanico e che in generale sono di provenienza sconosciuta.
Prima di cliccare su un qualsiasi link ricevuto tramite messaggio, è buona abitudine chiedere conferma dell'effettivo invio al mittente, per assicurasi che il messaggio non sia stato generato in automatico da un virus.
Infine, ricordate che dal 2016 Whatsapp è diventato definitivamente gratuito e nessun abbonamento è richiesto per poterlo utilizzare!



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: