APC
Panasonic presenta Mobile Softphone e porta in azienda il BYOD

Panasonic presenta Mobile Softphone e porta in azienda il BYOD

La nuova app combina le comunicazioni audio-video in un dispositivo mobile abilitando il lavoro anche fuori ufficio, senza dover utilizzare il proprio numero privato.

Pubblicato: 04/04/2018 12:05

di: Redazione BitCity.it

   

Panasonic Business ha presentato Mobile Softphone, la nuova applicazione che permette ai dipendenti di usare il proprio smartphone come estensione del telefono aziendale, concedendo maggiore libertà a lavorare fuori ufficio. 
Veloce, semplice ed estremamente sicura, l’app Softphone di Panasonic combina le comunicazioni audio-video in un dispositivo mobile, permettendo al personale di collegare il proprio smartphone al numero aziendale. In questo modo, sia che si trovi in ufficio o altrove, ogni impiegato potrà effettuare e ricevere chiamate e videochiamate senza dover utilizzare il proprio numero privato.
L’app Softphone mobile di Panasonic supporta il protocollo di crittografia SIP-TLS (Transport Layer Security), che riduce al minimo i potenziali rischi di hackeraggio. Inoltre questa tecnologia è in grado di rilevare tentativi di accesso da numeri SIP non autenticati e di rifiutare automaticamente la connessione.
Con Softphone i dipendenti continuano ad usare device familiari per connettersi in maniera conveniente ed in remoto ai sistemi di comunicazione dell’ufficio. In questo modo la produttività di tutto il team incrementa notevolmente. Inoltre la nuova app fornisce alle aziende un metodo davvero conveniente per permettere ai propri dipendenti di connettersi anche da remoto ai sistemi di comunicazione dell’ufficio - specifica ideale ad esempio per gli utenti di sistemi IP PBX e per molte piccole imprese.
Shinta Muya, Marketing Manager for Communication Solutions di Panasonic, ha commentato: “Poiché l’applicazione non richiede l'accesso ad un server, l'adozione non richiede alle aziende alcuna modifica sull’infrastruttura di comunicazione già in uso. Trattandosi di un'applicazione indipendente, che non necessita di altre tecnologie per funzionare, il nuovo Softphone risulta incredibilmente semplice da installare: è infatti sufficiente scaricare l’app gratuita dall’App Store o da Google Play".

Ultime News
Arriva LibreOffice 6.1

Arriva LibreOffice 6.1

I requisiti minimi per i sistemi operativi sono Microsoft Windows 7 SP1 e Apple macOS 10.9.

Kaspersky Lab: è record di Trojan bancari per dispositivi mobile

Kaspersky Lab: è record di Trojan bancari per dispositivi mobile

Kaspersky Lab ha rilasciato un nuovo report dedicato all’evoluzione delle minacce informatiche e...

L'Agcom sanziona Amazon: fa attività postale senza avere l’autorizzazione

L'Agcom sanziona Amazon: fa attività postale senza avere l’autorizzazione

Sanzione di 300 mila euro che ha visto coinvolte Amazon Italia Logistica, Amazon Italia...

iliad: ecco come funziona la nuova offerta a 6,99

iliad: ecco come funziona la nuova offerta a 6,99

40 GB, minuti e sms illimitati a 6,99 euro, per sempre. Gli utenti che hanno sottoscritto la...

Facebook lancia le

Facebook lancia le "ToDo List" sui cellulari

La nuova funzionalità che rientra nelle strategie del social network finalizzate ad una maggiore...

40 anni dopo, lo spam è ancora il mezzo più usato dai criminali online

40 anni dopo, lo spam è ancora il mezzo più usato dai criminali online

Una nuova ricerca di F-Secure e MWR Infosecurity evidenzia che lo spam è la fonte malware numero...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media