APC
CERTO, l'app che tutela diritto d'autore e web reputation con la blockchain

CERTO, l'app che tutela diritto d'autore e web reputation con la blockchain

Sviluppata dalla startup padovana Noima, è stata lanciata sul mercato europeo in occasione di Smau Londra.

Pubblicato: 02/05/2018 15:50

di: Redazione BitCity.it

   

Testi digitali, fotografie, illustrazioni: bastano pochi click per dare alla propria opera un'identità digitale sicura, garantita dalla tecnologia blockchain, a tutela del diritto d'autore contro i rischi di contraffazione o plagio. È CERTO, la web app che Noima, start up padovana specializzata in web reputation e risk management, ha lanciato ufficialmente sul mercato europeo in occasione della prima edizione di Smau Londra,  la nuova importante tappa del roadshow dedicato all’ecosistema italiano dell’innovazione, in programma da mercoledì 2 maggio a venerdì 4 maggio nella “capitale” europea dell’innovazione.
CERTO (www.certo.legal) sfrutta la tecnologia blockchain per attribuire all'opera che si vuole garantire una sorta di "certificato di esistenza", tramite una marcatura temporale non modificabile composta da data, ora e codice ID di registrazione. In questo modo la web app certifica due cose: l'esistenza dell’opera e l’identità di chi se ne dichiara custode o autore. Il tutto viene cristallizzato in un certificato digitale che potrà essere molto utile per prevenire o risolvere un’eventuale disputa.
Con CERTO sarà quindi possibile certificare ogni tipo di opera artistica o intellettuale. Proprio per questo motivo la Scuola Italiana di Design, istituto di alta formazione con sede a Padova, ha scelto CERTO come strumento per tutelare le opere realizzate dai propri studenti e mettersi al riparo dal rischio di plagio.
Ma l’utilizzo della web app non è limitato solo alle opere d’arte o opere d’ingegno: la startup calabrese Biorfarm, si è infatti affidata a Noima per il rilascio del certificato d’azione degli alberi disponibili sulla propria piattaforma, che consente a ogni “adottante”  di controllare a distanza l’albero prescelto e ordinare la frutta per riceverla direttamente a casa.  Il nuovo sistema di certificazione degli alberi sarà operativo a partire dai prossimi mesi.  
CERTO può rivelarsi molto utile anche nell'ambito della web reputation. Immaginiamo di trovare online un testo diffamatorio nei nostri confronti: la web app permetterà di individuare e conservare ogni traccia di tali informazioni, agevolando le iniziative in sede legale per l’accertamento di eventuali abusi.
CERTO può rendere inoltre molto più semplice la certificazione dei passaggi di proprietà delle opere d'ingegno (quadri, sculture, etc.) svolgendo nei fatti alcune delle funzioni oggi assolte dai notai: tutti gli scambi relativi a un’opera vengono infatti registrati in un ledger o “libro mastro” associato all'identità digitale (digital passport) dell'opera stessa, escludendo di fatto la possibilità di falsificazioni.

Come funziona
I passaggi per utilizzare CERTO sono pochi e semplici: dal web si accede al proprio profilo tramite registrazione, si carica in formato immagine o pdf l'opera o il documento, e in pochi istanti sulla piattaforma Blockchain di CERTO viene creato il certificato di esistenza.

Ultime News
Amazon lancia Prime Now per i clienti Prime a Roma

Amazon lancia Prime Now per i clienti Prime a Roma

Consegne alla porta di casa entro un’ora su oltre 8.000 prodotti dei negozi Pam Panorama.

Ristoranti stellati e prodotti tipici: ecco la classifica dei migliori tra web e social

Ristoranti stellati e prodotti tipici: ecco la classifica dei migliori tra web e social

Al vertice Palazzo Petrucci (Napoli) con lo chef Lino Scarallo. Nella top ten solo due locali...

Da TomTom un nuovo servizio per ridurre il traffico

Da TomTom un nuovo servizio per ridurre il traffico

TomTom lancia Origin/Destination Analysis per una migliore pianificazione urbanistica. Un nuovo...

Allarme polizia postale: estorsione via mail per aver visitato siti porno

Allarme polizia postale: estorsione via mail per aver visitato siti porno

I cybercriminali minacciano gli utenti di divulgare a tutti il tipo di siti visitati e la...

Giovani consumatori digitali italiani: appassionati di elettronica e videogames

Giovani consumatori digitali italiani: appassionati di elettronica e videogames

idealo ritrae i consumatori digitali tra i 18 e i 24 anni. La città con più “giovani digital” è...

Accordo LVenture Group - Facebook: nell'hub romano arriva 'Binario F from Facebook'

Accordo LVenture Group - Facebook: nell'hub romano arriva 'Binario F from Facebook'

Siglato un accordo tra LVenture Group e Facebook per ospitare alla Stazione Termini il nuovo...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media