APC
Fastweb e Huawei realizzano una rete ottica di ultima generazione a 200 Gbps

Fastweb e Huawei realizzano una rete ottica di ultima generazione a 200 Gbps

L’infrastruttura che collega la Sicilia a Milano e Torino è dotata di tecnologia ASON (Automatically Switched Optical Network) ed eroga capacità trasmissiva a 200 Gbps.

Pubblicato: 22/06/2018 15:05

di: Redazione BitCity.it

   

Fastweb e Huawei hanno completato la realizzazione della prima rete ottica flessibile FON (Flexible Optical Network): una infrastruttura di oltre 2.300 km tra Milano e il sud della Sicilia che fornisce capacità trasmissiva a 200 Gbps, totalmente resiliente e in grado di garantire la continuità dei servizi attraverso la tecnologia ottica ASON (Automatically Switched Optical Network). 
Il progetto finalizza la collaborazione avviata tra le due società a settembre 2017, quando Fastweb ha lanciato la prima rete ottica Flexible Next Generation in collaborazione con Huawei della lunghezza di più di 2mila chilometri e con una capacità di avvio di 2Tbps. Successivamente, a novembre 2017, Fastweb ha rilasciato, tramite l’infrastruttura, capacità trasmissiva a 100Gbps senza rigenerazione con servizi ottici ASON lungo oltre 2.300 km tra Milano e la Sicilia meridionale per poi erogare nel gennaio 2018 velocità a 200Gbps senza rigenerazione lungo gli oltre 800 km tra Milano e Roma.
La rete Optical Optical Network che collega attualmente i più importanti Data Center e le stazioni dei cavi sottomarini in Sicilia consente a Fastweb di offrire capacità trasmissiva ultraveloce sia al mercato Wholesale che a quello Enterprise. 
La nuova tecnologia fornisce inoltre, su richiesta, l'allocazione in tempo reale delle risorse di rete, la pianificazione dei servizi E2E e il ripristino automatico delle funzionalità dei servizi, attivando così un funzionamento in modalità “intelligente” dell’infrastruttura. La rete utilizza il backbone OTN WDM principale di Huawei e include ASON a strato ottico e strato elettrico, 100G / 200G programmabile, Flex Grid e OTDR integrato, gestendo in tempo reale risorse su tutta la rete e la qualità del servizio e aumentando l’efficienza dell’infrastruttura sia sul piano tecnico che economico.

Ultime News
Tydo, l'app per ricevere e dare consigli sui migliori professionisti in città

Tydo, l'app per ricevere e dare consigli sui migliori professionisti in città

La particolarità di Tydo è che per ogni raccomandazione conclusa positivamente l'utente che...

Tariffe a 28 giorni, Agcom: rimborso entro fine anno

Tariffe a 28 giorni, Agcom: rimborso entro fine anno

Entro il 31 dicembre 2018 gli operatori Tim, Vodafone, Wind Tre e Fastweb dovranno restituire in...

Un mare di droni: arrivano in Italia i robot marini e subacquei

Un mare di droni: arrivano in Italia i robot marini e subacquei

I maggiori esperti italiani di questo settore si daranno appuntamento in occasione del "Sea Drone...

Kaspersky Lab: i bambini online cercano soprattutto video e musica

Kaspersky Lab: i bambini online cercano soprattutto video e musica

I siti web di giochi si posizionano solo al quarto posto, generando solo il 9% delle richieste di...

Retelit e GO internet: accordo connettività ad alta velocità per il 5G

Retelit e GO internet: accordo connettività ad alta velocità per il 5G

La partnership con Retelit permetterà a GO internet di preparare la rete 4.5G verso il passaggio...

Tim sigla accordo strategico con fornitori Tlc

Tim sigla accordo strategico con fornitori Tlc

La partnership è stata siglata con Sirti, Sielte, Ceit, Sittel, Valtellina, Site.

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media