APC
Milan Games Week chiude con 162.000 presenze

Milan Games Week chiude con 162.000 presenze

Nel corso dell'evento sono stati presentati oltre 70 titoli e 30 anteprime che i visitatori hanno potuto provare prima del loro arrivo negli store italiani.

Pubblicato: 08/10/2018 16:10

di: Redazione BitCity.it

   

L’ottava edizione di Milan Games Week, il più grande consumer show italiano dedicato al mondo dei videogiochi promosso da AESVI – l’associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia - e organizzato da Campus Fandango Club, quest’anno ha visto la partecipazione di 162.000 persone e una crescita del 10% rispetto allo scorso anno.
La manifestazione si è tenuta a Fiera Milano Rho per il secondo anno consecutivo su una superficie espositiva più ampia - dai 36.000 metri quadri del 2017 ai quasi 50.000 attuali – che ha consentito una migliore fruibilità dello spazio a ogni tipologia di pubblico, famiglie comprese.
Milan Games Week 2018 ha ospitato oltre 70 titoli e 30 anteprime che i visitatori hanno potuto provare prima del loro arrivo negli store italiani, previsto tra la fine del 2018 e i primi mesi del 2019. Novità assoluta di questa edizione un intero padiglione dedicato al videogioco competitivo animato dalle due spettacolari arene di ESL e PG Esports, oltre al palco centrale con ospiti dal mondo della musica, della Tv e dello sport, insieme ai più celebri youtuber e progamer italiani. Significativa quest’anno la presenza di ospiti internazionali durante i tre giorni di evento. Tra questi spiccano il padrino di Milan Games Week 2018, il celebre creatore di videogiochi e fondatore di Quantic Dream David Cage e l’ospite di Warner Bros. Entertainment James Burgon, Associate Producer di TT Games che ha presentato LEGO DC Super-Villains.
Grande successo di pubblico e critica anche per gli ospiti che Netflix ha portato a Milan Games Week, l’attore Charlie Cox e lo showrunner Erik Oleson della serie Marvel – Daredevil.
Grandissima l’affluenza nelle aree tematiche dedicate alle attività per famiglie e bambini, alle sfilate cosplay, al retrogaming e alla game art.
Si riconferma infine il successo dell’area dedicata agli studi di sviluppo indipendenti di videogiochi con 59 tra i più promettenti titoli realizzati in Italia.

Ultime News
UE: dottato il regolamento che istituisce uno sportello digitale unico

UE: dottato il regolamento che istituisce uno sportello digitale unico

Tra due anni i cittadini e le imprese potranno reperire tutte le informazioni, le procedure...

Call of Duty: Black Ops 4, miglior primo giorno di lancio nella storia di Activision

Call of Duty: Black Ops 4, miglior primo giorno di lancio nella storia di Activision

Record di vendite su PlayStation Store. + 25% delle vendite digitali di Call of Duty nel primo...

UE: misure per contrastare la disinformazione online

UE: misure per contrastare la disinformazione online

I rappresentanti delle piattaforme online hanno consegnato alla Commissaria per l’Economia e la...

Check Point: a settembre si sono quadruplicati i malware criptomining contro i dispositivi Apple

Check Point: a settembre si sono quadruplicati i malware criptomining contro i dispositivi Apple

L’Italia torna al 104esimo posto nella classifica dei paesi più colpiti ma registra un aumento...

Call of Duty: Black Ops 4 è finalmente disponibile!

Call of Duty: Black Ops 4 è finalmente disponibile!

Il nuovo titolo presenta un nuovo livello tattico di Multiplayer, la più grande esperienza...

Polar Vantage M, lo sportwatch per per chi ama lo sport

Polar Vantage M, lo sportwatch per per chi ama lo sport

Sportwatch dotato di funzioni all’avanguardia come Training Load Pro e la tecnologia esclusiva...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media