Homepage > Notizia

Addio finte recensioni: arriva Quandoo.it

Quandoo.it, il servizio online di prenotazione ristoranti, introduce un sistema che verifica che ogni opinione pubblicata sui ristoranti sia autentica e affidabile.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 02/10/2014

Una buona reputazione vale più del denaro: lo sapevano già duemila anni fa e oggi, con l’egemonia del web collaborativo e dei social network, la nozione è ancor più assodata. E anche Quandoo.it, il servizio online di prenotazione ristoranti, lo sa e lo dimostra numeri alla mano e grazie all’introduzione di un nuovo sistema di recensioni.
Prima di intraprendere una scelta ci si affida sempre più spesso alle opinioni altrui e per le attività commerciali le recensioni disponibili online possono fare la differenza
Sono molti i portali dai quali reperire commenti e pareri, ma quanto si può fare davvero affidamento su queste opinioni? Da recenti indagini emerge che le recensioni false si attestano tra il 20 ed il 30% del totale. Questo comportamento non danneggia solo il ristoratore ma anche il cliente, che in questo modo perde ogni punto di riferimento per farsi guidare nelle proprie scelte.
Quandoo, invece, introduce un sistema che verifica che le recensioni siano qualificate e affidabili e che incentiva l’utente a contribuire sempre con la propria esperienza, non solo quando questa è stata pessima o fantastica. Su Quandoo, infatti, solo i clienti che hanno effettivamente pranzato o cenato in un ristorante possono lasciare un giudizio su quel locale: il portale invia una richiesta di recensione solo nel caso in cui il ristoratore confermi che il cliente che ha effettuato la prenotazione si sia realmente presentato al ristorante.
L’utente valuta la propria esperienza assegnando un voto su una scala che va da 1 a 6 e aggiungendo un commento qualitativo di almeno 10 parole. Una volta completata la recensione, inoltre, l’utente riceve 25 Punti Fedeltà che servono da incentivo affinché il cliente lasci sempre un riscontro sulla propria esperienza sul ristorante, non solo quando è stata ottima o pessima come invece accade oggi.
Questo garantisce a chi cerca informazioni online sui ristoranti di avere una panoramica più oggettiva sui servizi offerti e sulla qualità del locale rispetto a quanto accade attualmente online. Una volta raggiunti i 1.000 punti su Quandoo.it – 100 a prenotazione e 25 a recensione – l’utente potrà poi riscattare i propri Punti Fedeltà sotto forma di voucher da utilizzare presso un ristorante affiliato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: