Homepage > Notizia

Equitalia: attenzione alle false email su presunti avvisi di pagamento

Equitalia invita a non scaricare file o a utilizzare link esterni di email con falsi indirizzi riferiti al Gruppo.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 17/07/2015

Equitalia mette in guardia da false email con indirizzi tipo “equitalia@sanzioni.it”, “noreply-equit@eq.it”, “reply-equi@riscossioni1.it”,“fatture@gruppoequitalia.it” o simili contenenti un presunto avviso di pagamento di Equitalia e l’invito a scaricare i documenti allegati.
Equitalia è assolutamente estranea a questi messaggi potenzialmente pericolosi, invita i destinatari a non tenere conto della email ricevuta e ad eliminarla senza scaricare alcun allegato, potenzialmente dannoso per il proprio computer.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: