APC
Kaizen della Scuola: Amazon premia i protagonisti del futuro

Kaizen della Scuola: Amazon premia i protagonisti del futuro

Tutte le classi finaliste sono state premiate con una dotazione di dispositivi Kindle da impiegare nella biblioteca scolastica e un buono per l’acquisto di ebook.

Pubblicato: 10/04/2017 15:30

di: Redazione BitCity

   

Questa mattina presso il centro di distribuzione Amazon di Castel San Giovanni si è tenuto l’evento di premiazione delle classi finaliste del concorso di scrittura creativa “Kaizen della scuola”. Il progetto, ideato da Amazon e avviato nel dicembre del 2016, ha visto il coinvolgimento di oltre 58 scuole secondarie e 7.500 studenti di età compresa fra i 13 e i 18 anni, dell’area di Castel San Giovanni e Piacenza.
Il progetto “Kaizen della scuola – La nostra fantastica tecnoavventura” il cui titolo fa riferimento all’espressione giapponese Kai Zen “cambiamento buono” nasce con l’obiettivo di stimolare il pensiero creativo dei giovani, qualità fondamentale per lo sviluppo di competenze multidisciplinari. Amazon ha invitato gli studenti ad immaginare un’originale “tecnoavventura” per dimostrare come gli strumenti digitali possano contribuire al miglioramento della qualità della vita in ambito personale, sociale e ambientale.
Gli studenti sono stati lasciati liberi di sviluppare la propria narrazione, da soli o in gruppo, scegliendo qualunque forma espressiva e tipologia di supporto, sia analogico che digitale. “Attraverso il progetto Kaizen, abbiamo cercato di avvicinare gli studenti alla lettura e alla scrittura, attività che contribuiscono notevolmente allo sviluppo del pensiero creativo e delle competenze multidisciplinari. Mettere a disposizione le nostre tecnologie per un’iniziativa di questo tipo, coinvolgendo le scuole e il territorio di Piacenza, è un modo per confermare l’impegno di Amazon nei confronti delle comunità locali anche attraverso la promozione di nuovi progetti didattici” ha dichiarato Tareq Rajjal, Operations General Manager di Amazon Italia

Ultime News
Fake news, l'Ue interviene in modo deciso sui social network

Fake news, l'Ue interviene in modo deciso sui social network

La Commissione europea si è attivata per contrastare la diffusione di notizie false proponendo...

Phishing: false mail con oggetto “Rimborso Canone Rai

Phishing: false mail con oggetto “Rimborso Canone Rai"

Nuovi tentativi di phishing con oggetto “Rimborso Canone Rai”. L’Agenzia delle Entrate raccomanda...

Groupe PSA e Huawei presentano il loro primo veicolo connesso

Groupe PSA e Huawei presentano il loro primo veicolo connesso

Per i suoi veicoli connessi, Groupe PSA utilizza la CVMP "Connected Vehicle Modular Platform"...

Arriva Philips Momentum, la nuova linea di display dedicata ai console gamer

Arriva Philips Momentum, la nuova linea di display dedicata ai console gamer

Massima praticità grazie al supporto USB-C, Hub USB 3.0, MultiView con due diverse sorgenti,...

Vodafone regala ai propri clienti da 10 a 30 Giga per un mese

Vodafone regala ai propri clienti da 10 a 30 Giga per un mese

Con questa nuova iniziativa si arricchiscono così i vantaggi per i clienti di Vodafone Happy, che...

Agcm sanziona Fastweb per pubblicità ingannevole sulla fibra ottica

Agcm sanziona Fastweb per pubblicità ingannevole sulla fibra ottica

Agcm: "La condotta ingannevole e omissiva risulta particolarmente rilevante in considerazione...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media