▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Homepage > Notizia

Panasonic presenta un tablet fully rugged con fotocamera 3D Intel RealSense integrata

Il Toughpad FZ-M1 con fotocamera 3D Intel RealSense è pensato per effettuare rilevazioni 3D precise in una vasta serie di applicazioni settoriali.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 23/04/2018

Panasonic ha presentato il tablet fully rugged Toughpad FZ-M1 con fotocamera integrata 3D Intel RealSense, progettato per effettuare ed elaborare misurazioni 3D in mobilità: una soluzione pensata per un’ampia gamma di applicazioni settoriali, come ad esempio l’ottimizzazione degli spazi di magazzino, la manutenzione di impianti e asset, il monitoraggio di ferite nel settore sanitario e le rilevazioni per scene del crimine e assicurazioni.
Il Toughpad FZ-M1 con fotocamera Intel RealSense D410 è un tablet rugged con sistema operativo Windows, estremamente maneggevole grazie al formato da 7’’, che permette ai mobile worker di registrare ed elaborare sul posto misurazioni 3D accurate, nonché di utilizzare le immagini con altre applicazioni line-of-business.
La nuova soluzione Panasonic può essere utilizzata in ambito di gestione e manutenzione degli asset, per documentare e misurare crepe di edifici o ponti, in modo veloce e preciso, senza necessità di salire su una scala. Un’altra possibilità è quella di scattare foto di asset e impianti, come ad esempio tubazioni, e prendervi delle note per report e riparazioni.
Nel settore della logistica, invece, il Toughpad FZ-M1 con fotocamera 3D può essere usato per una misurazione veloce e accurata di merci e carichi, in modo da ottimizzare spazi e stivaggio sui veicoli, mentre nell’ambito della giustizia e delle assicurazioni, può essere usata per scattare immagini di scene del crimine o incidenti, con l’obiettivo di analizzarle ed elaborare le richieste di risarcimento.
Nel settore sanitario, la nuova soluzione si rivela ideale per misurare e monitorare la guarigione di ferite. La fotocamera 3D, insieme a un’applicazione specialistica, consente di scattare immagini in 3D ed effettuaremisurazioni con grande velocità: un approccio più rapido e preciso rispetto ai metodi tradizionali, utilizzabile da un maggior numero di infermieri e clinici.
La fotocamera Intel RealSense può essere utilizzata su una distanza che varia da 16cm a 10m, in base alla condizioni di risoluzione e ambientali. È adatta all’uso outdoor e offre una risoluzione di 1280x720. IlToughpad FZ-M1 con Intel RealSense può anche essere personalizzato per rispondere a necessità aziendali specifiche; è configurabile all’acquisto, e pertanto la fotocamera può essere abbinata a una delle seguenti opzioni: lettore barcode, fotocamera termica, LAN wired, LAN rugged, porta seriale e USB 2.0.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: