APC
WiFi4EU: i Comuni possono presentare domanda per hotspot Wi-Fi gratuiti

WiFi4EU: i Comuni possono presentare domanda per hotspot Wi-Fi gratuiti

L'iniziativa WiFi4EU, che avrà un bilancio di 120 milioni di euro tra il 2017 e il 2019, favorirà l’installazione di dispositivi per il wi-fi nei Comuni italiani.

Pubblicato: 17/05/2018 15:30

di: Redazione BitCity.it

   

Al via il primo invito a presentare domande per hotspot Wi-Fi gratuiti. Con WiFI4EU infatti la Commissione europea intende promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici quali parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, musei e centri sanitari in tutta l'Europa.
L'iniziativa WiFi4EU è rivolta agli enti pubblici degli Stati membri dell'UE e dei paesi SEE partecipanti, ossia Norvegia e Islanda. Nel primo invito possono presentare domanda solo i comuni (o amministrazioni locali equivalenti) oppure le associazioni formate da comuni, che però presentano domanda solo per conto dei singoli comuni.
Al termine della procedura di selezione, circa 1.183 comuni riceveranno un buono WiFi4EU di 15.000 euro per finanziare le apparecchiature Wi-Fi e l'installazione negli spazi pubblici. Una volta ricevuto il buono, i comuni dovranno offrire servizi Wi-Fi sicuri, gratuiti e senza pubblicità per almeno 3 anni. Il finanziamento riguarderà solo reti che non si sovrappongano ad offerte gratuite già esistenti (pubbliche o private) e di qualità analoga, negli stessi spazi pubblici.
Per presentare la domanda i comuni devono essere registrati sul portale web WiFi4EU.eu. Il portale è stato aperto il 20 marzo e fino a oggi si sono registrati oltre 17.000 comuni. La selezione si baserà sull'ordine di presentazione delle domande. Per garantire una distribuzione geografica equilibrata tra gli Stati membri, ogni paese potrà ricevere un minimo di 15 e un massimo di 95 buoni.
Si tratta del primo dei cinque inviti che saranno pubblicati fino al 2020.
Maggiori dettagli sono disponibili nelle Domande e Risposte, nella scheda informativa

Ultime News
Amazon lancia Prime Now per i clienti Prime a Roma

Amazon lancia Prime Now per i clienti Prime a Roma

Consegne alla porta di casa entro un’ora su oltre 8.000 prodotti dei negozi Pam Panorama.

Ristoranti stellati e prodotti tipici: ecco la classifica dei migliori tra web e social

Ristoranti stellati e prodotti tipici: ecco la classifica dei migliori tra web e social

Al vertice Palazzo Petrucci (Napoli) con lo chef Lino Scarallo. Nella top ten solo due locali...

Da TomTom un nuovo servizio per ridurre il traffico

Da TomTom un nuovo servizio per ridurre il traffico

TomTom lancia Origin/Destination Analysis per una migliore pianificazione urbanistica. Un nuovo...

Allarme polizia postale: estorsione via mail per aver visitato siti porno

Allarme polizia postale: estorsione via mail per aver visitato siti porno

I cybercriminali minacciano gli utenti di divulgare a tutti il tipo di siti visitati e la...

Giovani consumatori digitali italiani: appassionati di elettronica e videogames

Giovani consumatori digitali italiani: appassionati di elettronica e videogames

idealo ritrae i consumatori digitali tra i 18 e i 24 anni. La città con più “giovani digital” è...

Accordo LVenture Group - Facebook: nell'hub romano arriva 'Binario F from Facebook'

Accordo LVenture Group - Facebook: nell'hub romano arriva 'Binario F from Facebook'

Siglato un accordo tra LVenture Group e Facebook per ospitare alla Stazione Termini il nuovo...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media